Selvatica. Arte e Natura in festival

Selvatica. Arte e Natura in festival

Il festival, giunto alla sua sesta edizione, torna ad affrontare il tema, più che mai attuale, della responsabilità umana verso la salvaguardia del patrimonio naturalistico e ambientale e lo fa creando un dialogo con le arti visive contemporanee che diventano un filtro con cui osservare il mondo.

Attraverso un insieme di proposte che coniugano mostre di pittura, fotografia, scultura e laboratori didattici rivolti ai più giovani, la manifestazione riunisce secondo un’unica coerente progettualità artisti, intellettuali, creativi e ricercatori provenienti da differenti ambiti del sapere, tutti accomunati dall’aver fatto del mondo naturale il centro della loro poetica o del loro lavoro.

Selvatica. Arte e Natura in Festival – a cura di Alessandra Redaelli per la parte artistica e di Fabrizio Lava per la parte fotografica – animerà la città di Biella e il territorio biellese. Il cuore pulsante dell’iniziativa si focalizzerà intorno alle sedi di Palazzo Gromo Losa, Palazzo Ferrero e il Museo del Territorio Biellese e coinvolgerà anche l’Oasi Zegna dove sarà possibile vivere un’esperienza naturalistica outdoor.

MOSTRE
Inaugurazione: venerdì 5 maggio ore 15

BE NATURAL/BE WILD
Concorso Nazionale di Pittura dedicato alla natura – Prima edizione
La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella ha lanciato un concorso artistico per dare spazio all’arte che racconta la Natura, nell’ambito dell’edizione 2017 di Selvatica. Con il concorso Be Natural/Be Wild, la Fondazione si è rivolta a giovani pittori e disegnatori, italiani e stranieri, residenti in Italia, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, desiderosi di dar voce al mondo naturale che li circonda. Dei quasi 200 progetti pervenuti, una una giuria di critici, giornalisti e galleristi, ne ha selezionati una ventina con progetti che spaziano dalla più classica declinazione del paesaggio montano alla resa del cielo in monocromie appena mosse dal gioco delle sfumature.
Ingresso libero

NORD OVEST NATURAE – PHOTO CONTEST
Concorso Nazionale di Pittura dedicato alla natura – Prima edizione
Il concorso fotografico rappresenta un’opportunità per conoscere e valorizzare la natura e i variegati ambienti che caratterizzano il Nord-Ovest d’Italia. Il contest prevede 4 sezioni: “Paesaggio di Montagna”, “Paesaggio di Collina”, “Paesaggio di Pianura” e “Paesaggio Lacustre e di Mare”. A questa, si aggiunge una quinta sezione dedicata al territorio dell’anno, il “Grand Prix BiellaTurismo #innamoratidelBiellese”, con le migliori immagini scattate nel territorio della provincia di Biella. 
Il concorso premierà le migliori immagini scattate nei territori di Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta e possono partecipare fotografi dilettanti, amatori e professionisti di ogni nazionalità; è indetto da E20Progetti, Rivista Oasis, WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi-Giardino Botanico di Oropa e Associazione StileLibero.
Ingresso libero

STEFANO BRUZZI. Quattro opere dalla collezione Guagno Poma
Il Museo partecipa al Festival con l’esposizione di tre dipinti di Stefano Bruzzi (Piacenza, 1835-1911) e una stampa acquerellata che ne riproduce una delle opere più conosciute. La natura dell’Appennino piacentino con i suoi paesaggi, animali e abitanti fu indagata per un’intera caarriera artistica dal pittore piacentino, le cui ricerche formali trovano numerosi punti di tangenza con le coeve sperimentazioni macchiaiole.
Le mostre sono aperte al pubblico fino a domenica 2 luglio 2017
DIDATTICA
Domenica 4 giugno 2017, ore 16
A CACCIA DI …ANIMALI visita guidata per famiglie alla scoperta degli animali che abitano le stanze del Museo
Costo di partecipazione: € 3 a persona
Prenotazione obbligatoria

CINEMA
Venerdì 16 Giugno 2017, ore 18

Stefano Bruzzi… un macchiaiolo tra Piacenza e Firenze?
Commento alle opere esposte e proiezione del cortometraggio Stefano Bruzzi, un macchiaiolo tra Piacenza e Firenze, Piacenza, 2011

ORARI
mercoledì-giovedì 10.00 – 12.30 | 15.00 – 18.30
venerdì 10.00 – 12.30 | 15.00 – 19.00
sabato 15.00 – 19.00
domenica 10.00 – 13.00 | 15.00 – 19:00
venerdì 2 Giugno 10.00 – 13.00 | 15.00 – 19:00
BIGLIETTI
 intero: € 5 (comprensivo del biglietto di ingresso al Museo)
ridotto: € 3 (comprensivo del biglietto di ingresso al Museo)