Una “storia sociale” al Museo

Una “storia sociale” al Museo

Il 2 Aprile, in occasione della GIORNATA DELLA CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO, il Museo del Territorio Biellese metterà a disposizione sul proprio sito una STORIA SOCIALE che gli operatori del Museo, in collaborazione con la Fondazione Paideia di Torino, l’ANGSA Biella e gli operatori della Casa dell’Autismo di Candelo, hanno realizzato con la scopo di rendere il Museo un luogo sempre più accessibile a tutti.

Non per tutti è immediato capire come affrontare da soli una nuova situazione e per superare tale difficoltà nascono le storie sociali: brevi testi che forniscono informazioni utili a migliorare la conoscenza del destinatario rispetto ad un’esperienza nuova quale può essere, ad esempio, la visita in un Museo.

Le informazioni vengono fornite utilizzando un formato e un tono appropriati, sicuri sul piano fisico, sociale ed emotivo.
La storia sociale che il Museo rende disponibile potrà essere scaricata liberamente dal sito www.museo.comune.biella.it a partire dal 2 aprile e personalizzata. Sempre in tale data, saranno messe a disposizione dei visitatori anche copie cartacee presso la biglietteria del Museo.

Scarica la storia sociale: La mia visita al Museo del Territorio Biellese